Archivi categoria: Planning

Recensione ‘Essentials Weekly Planner Stickers: Set of 575 Stickers’

Ciao a tutti amanti delle agende! Oggi vi farò la recensione di un prodotto comprato su amazon.

 

(per la cronaca, amazon è uno di quegli strumenti utilissimi da rendere patrimonio dell’umanità, più che altro perchè il 99 percento dei miei materiali per planning viene da lì 😉

 

Il ‘Essentials Weekly Planner Stickers: Set of 575 Stickers’ è , come dice il nome, un set di adesivi per agenda in inglese.Ecco qualche immagine esplicitativa da amazon per capirci meglio.

Alcuni sono dei promemoria, tipo ‘dentista’ o ‘anniversario’, altri hanno scopo decorativo come le faccine o i cuori, e altri ancora sono citazioni motivazionali, tipo ‘follow your dreams’.

Questi stickers sono perfetti per agende A5,A6 e pocket.Se questa recensione vi è piaciuta lasciate un commento, e si anche voi volete questi adesivi ecco qui il link.  🙂

Al prossimo post!

Agenda a libro VS agenda ad anelli

Eccomi tornata con un nuovo post, finalmente! Oggi vi parlerò dei pro e dei contro di agende ad anelli e agende a libro.

AGENDA A LIBRO (tipo agendina della banca)

PRO

  • costo minore
  • maggiore trasportabilità
  • perfetta per chi si stufa in fretta del setup (si cambia ogni anno)

CONTRO

  • poco personalizzabile
  • non si possono conservare le info cambiando annualmente l’agenda

AGENDA AD ANELLI

PRO

  • ne compri una e la usi per sempre 🙂
  • personalizzabile
  • permette di cambiare solo il calendario e mantenere le info

CONTRO

  • costi più elevati
  • maggiore difficoltà di trasporto
  • bisogna scegliere bene la copertina perchè quella te la tieni per un bel po’.

E voi, avete già scelto l’agenda per l’anno nuovo (in anticipo)?

Baby bujo

Nei prossimi giorni,hem hem… direi che me la sono presa piuttosto comoda.Ok,sono sparita, ma perchè stavo preparando un post spettacolare che… no,bugia marcia. Sono sparita perchè non avevo voglia di scrivere.Ma hey,sono tornata!

Il link qui sopra vi porta al mio ultimo post,dove ho detto che vi avrei parlato di un bujo per bambini.Ecco un po’ di idee:

  • pagine da colorare
  • enigmistica
  • pagine di agenda mensili (i bambini hanno pochi impegni)
  • una pagina per i compleanni
  • una per la scuola
  • una per le attività extrascolastiche

Buon divertimento!

Un bullet journal regalo

Il bullet journal è un regalo perfetto per amici e parenti : un bullet journal è più di un’ agenda perchè è fatto in base alla persona che lo utilizza.Vediamo quindi come creare dei bujo personalizzati!

  • Per l’amico viaggiatore: scegli un quaderno con la copertina decorata come una cartina o ricoprilo tu. All’interno metti una pagina con i luoghi visitati e quelli da visitare, una lista di cose da mettere in valigia e alcune pagine per incollare i biglietti e i ricordi di viaggio.
  • Per l’amica amante della moda : l’agenda,rigorosamente rosa,conterrà una pagina con il cambio armadio e una con degli outfit già fatti per quando è di fretta.Si può aggiungere anche una pagina per gli abbinamenti di colori negli outfit.
  • Per l’amante della cancelleria: una pagina per il pen test, una stationery wishlist, un elenco di progetti creativi da fare e dei disegni da colorare.
  • Per il lettore accanito: una lista di libri letti e una di libri da leggere,un tracker per il numero di pagine lette ogni giorno e tante citazioni.
  • Per l’amante della TV: tracker per serie TV e film come se non ci fosse un domani ^_^

Nei prossimi giorni vi parlerò di come creare un bujo per bambini!

Alla prossima!

17 idee per la prima pagina del tuo notebook

Hai iniziato un nuovo taccuino per un bullet journal,o per un’altro metodo. Arriva il primo piccolo grande problema:come riempire la prima pagina?

So per esperienza che moolta gente è affetta dal cosiddetto terrore della pagina bianca: ecco il perchè di questo post.Ed ecco a voi 17 modi per riempire la prima pagina di un taccuino!

  1. lasciala bianca ^_^
  2. crea la tua scheda:nome, cognome,età,peso,altezza…
  3. scrivi una citazione
  4. crea un calendario annuale
  5. fai un disegno
  6. fai un collage
  7. crea la key page (se non sai cos’è vai qui)
  8. crea il color code (idem,se non lo conosci vai qui)
  9. scrivi il testo di una canzone che ami
  10. incolla una tua foto
  11. scrivi il tuo indirizzo e numero di cellulare se perdessi il taccuino
  12. disegna un mandala
  13. scrivi i numeri telefonici che chiami più spesso (casa,genitori,amici…)
  14. scrivi la data di inizio del taccuino.Quando l’avrai riempito tutto scrivi la data di conclusione, sempre in prima pagina
  15. crea un indice
  16. decora la pagina con washi tape
  17. crea una tasca per contenere fogli e post it

Alla prossima!

Post-it :a cosa servono e perchè sono utili nel planner

I post-it,immagino lo sappiate tutti,sono quei foglietti gialli appiccicosi e riposizionabili che si usano in ufficio.Ma si possono usare anche in agenda.E come?

  • Per creare una to do list riutilizzabile:quando hai scritto un po’ di cose cambi il postit.

Risultati immagini per to do list with post it notes pinterest

Foto da pinterest

  • Per dare un po’ di colore all’agenda!
  • Per scrivere eventi che si ripeteranno,come le pulizie o la spesa:le scrivi una volta e poi le sposti.
  • Per scrivere eventi la cui data non è ancora sicura.
  • Per scarabocchiare un appunto e poi copiarlo con calma sull’agenda.
  • Per gli eventi da confermare.

Le possibilità non si fermano certo qui!Voi come usate i postit? Scrivetemelo nei commenti!

Alla prossima!

Come usare i quaderni bianchi

Ecco delle idee per usare i quaderni bianchi!

BULLET JOURNAL

Ne parlo più approfonditamente nella categoria dedicata.

BLOG JOURNAL

Dove appuntare le idee per nuovi post,quelli pubblicati,le statistiche,le visualizzazioni,eventi come il lancio di un giveaway…

KATEBO / MONEY JOURNAL

Un quaderno dove tener traccia delle nostre finanze:ci si può scrivere entrate e uscite.

QUADERNO DEI DOODLE

Dove allenarsi a disegnare, scrivere con l’hand lettering e chi più ne ha più ne metta!

COLLAGE JOURNAL

Dove fare collage di vari tipi,con immagini a caso o seguendo un tema (tipo “Natale” o “idee per i nuovi mobili del salotto”).

DIARIO DELLE LISTE

Perfetto per scrivere liste di tutti i tipi,come queste.

FITNESS JOURNAL

Dove appuntare i propri progressi nella forma fisica,incollare schede di esercizi e fare disegnini motivazionali ^_^

RICETTARIO

Un quaderno (o,meglio ancora,un raccoglitore) dove scrivere tutte le ricette imparate,idee per nuovi menù…

HOME JOURNAL

Dove pianificare i menù,tenere le schede della routine quotidiana e quelle dei pasti,scrivere la lista della spesa…

TACCUINO DEGLI SCARABOCCHI

Dove fare scarabocchi a caso e vedere se è venuta fuori qualche forma di senso compiuto ^_^

TACCUINO DEL GIARDINAGGIO

Dove appuntare i periodi di semina,le cure necessarie ad ogni pianta…

QUADERNO DEI SOGNI #1

Dove scrivere tutto ciò che vorremmo fare un giorno,come andare alle Hawaii o aprire un blog.

QUADERNO DEI SOGNI #2

Dove scrivere cosa sogniamo la notte.

DIARIO PERSONALE

Dove scrivere i propri segreti più segreti.

MORNING PAGES

Ne parlo qui.

DIARIO DELL’UMORISMO

Dove scrivere le proprie barzellette preferite,incollare vignette…

DIARIO DEI PROGETTI

Dove scrivere ordinatamente i passaggi per arrivare a un proprio obiettivo (tipo “cambiare il rubinetto della doccia”, i cui passi sono chiamare l’idraulico,fissare un’appuntamento,…)

Alla prossima!

Midori e bullet journal: cos’è il Master Bujo?

Inizi il tuo bullet journal e dopo un po’ il primo quaderno finisce.E qui arriva il problemino:ti devi ricopiare tutte le liste incomplete,tipo “libri da leggere” o “film da vedere”.Ed ecco che entra in gioco il master bujo.

Cos’è?

Un quaderno in più oltre al bujo,che serve per appuntare le collection destinate a durare nel tempo.

Pro

  • non dovrai ricopiare ogni volta le collection
  • non dovrai mescolare pianificazione (monthly,weekly e daily log) con le liste

Contro

  • avrai due quaderni da portare con te,ma potrai rimediare con un Midori.