Post-it :a cosa servono e perchè sono utili nel planner

I post-it,immagino lo sappiate tutti,sono quei foglietti gialli appiccicosi e riposizionabili che si usano in ufficio.Ma si possono usare anche in agenda.E come?

  • Per creare una to do list riutilizzabile:quando hai scritto un po’ di cose cambi il postit.

Risultati immagini per to do list with post it notes pinterest

Foto da pinterest

  • Per dare un po’ di colore all’agenda!
  • Per scrivere eventi che si ripeteranno,come le pulizie o la spesa:le scrivi una volta e poi le sposti.
  • Per scrivere eventi la cui data non è ancora sicura.
  • Per scarabocchiare un appunto e poi copiarlo con calma sull’agenda.
  • Per gli eventi da confermare.

Le possibilità non si fermano certo qui!Voi come usate i postit? Scrivetemelo nei commenti!

Alla prossima!

Come usare i quaderni bianchi

Ecco delle idee per usare i quaderni bianchi!

BULLET JOURNAL

Ne parlo più approfonditamente nella categoria dedicata.

BLOG JOURNAL

Dove appuntare le idee per nuovi post,quelli pubblicati,le statistiche,le visualizzazioni,eventi come il lancio di un giveaway…

KATEBO / MONEY JOURNAL

Un quaderno dove tener traccia delle nostre finanze:ci si può scrivere entrate e uscite.

QUADERNO DEI DOODLE

Dove allenarsi a disegnare scrivere e chi più ne ha più ne metta!

COLLAGE JOURNAL

Dove fare collage di vari tipi,con immagini a caso o seguendo un tema (tipo “Natale” o “idee per i nuovi mobili del salotto”).

DIARIO DELLE LISTE

Perfetto per scrivere liste di tutti i tipi,come queste.

FITNESS JOURNAL

Dove appuntare i propri progressi nella forma fisica,incollare schede di esercizi e fare disegnini motivazionali ^_^

RICETTARIO

Un quaderno (o,meglio ancora,un raccoglitore) dove scrivere tutte le ricette imparate,idee per nuovi menù…

HOME JOURNAL

Dove pianificare i menù,tenere le schede della routine quotidiana e quelle dei pasti,scrivere la lista della spesa…

TACCUINO DEGLI SCARABOCCHI

Dove fare scarabocchi a caso e vedere se è venuta fuori qualche forma di senso compiuto ^_^

TACCUINO DEL GIARDINAGGIO

Dove appuntare i periodi di semina,le cure necessarie ad ogni pianta…

QUADERNO DEI SOGNI #1

Dove scrivere tutto ciò che vorremmo fare un giorno,come andare alle Hawaii o aprire un blog.

QUADERNO DEI SOGNI #2

Dove scrivere cosa sogniamo la notte.

DIARIO PERSONALE

Dove scrivere i propri segreti più segreti.

MORNING PAGES

Ne parlo qui.

DIARIO DELL’UMORISMO

Dove scrivere le proprie barzellette preferite,incollare vignette…

DIARIO DEI PROGETTI

Dove scrivere ordinatamente i passaggi per arrivare a un proprio obiettivo (tipo “cambiare il rubinetto della doccia”, i cui passi sono chiamare l’idraulico,fissare un’appuntamento,…)

Alla prossima!

Midori e bullet journal: cos’è il Master Bujo?

Inizi il tuo bullet journal e dopo un po’ il primo quaderno finisce.E qui arriva il problemino:ti devi ricopiare tutte le liste incomplete,tipo “libri da leggere” o “film da vedere”.Ed ecco che entra in gioco il master bujo.

Cos’è?

Un quaderno in più oltre al bujo,che serve per appuntare le collection destinate a durare nel tempo.

Pro

  • non dovrai ricopiare ogni volta le collection
  • non dovrai mescolare pianificazione (monthly,weekly e daily log) con le liste

Contro

  • avrai due quaderni da portare con te,ma potrai rimediare con un Midori.

L’ultima puntata del diario fai da te!

Ormai siamo giunti alla fine di quest’avventura,ma presto ne comincerà un’altra…stay tuned!

GOALS

Risultati immagini per goals bullet journal

I nostri obiettivi per il nuovo anno.

GRATITUDE LOG

Risultati immagini per gratitude log bullet journal

Le cose per cui siamo grati.Ne possiamo scrivere una al giorno o una a settimana.

Alla prossima!

(foto da Pinterest)

Diario fai da te 11

Dopo una splendida settimana in montagna, eccomi tornata!Ed ecco tornato anche il nostro mitico diario fai da te!

LISTA DEI COMPLEANNI

Risultati immagini per compleanni bullet journal

Per non scordare i compleanni degli amici.

DOODLE A DAY

doodle a day

Ne ho parlato qui.

BLOG POST IDEAS

Un posto per annotare ogni idea per il nostro adorato blog ^_^

INSTAGRAM TRACKER

Perfetto per i social-addicted.

Alla prossima!

CREDITS:le foto vengono da pinterest e dai blog Cose da mamme e Appunti di consapevolezza

Diario fai da te numero 10

Come,siete già stanchi?Forza,mancano solo 2 puntate oltre a questa!Bando alle ciance,cominciamo con l’elenco di collection.

MOOD TRACKER

Controlliamo il nostro umore!

Risultati immagini per mood tracker bullet journal

Disegniamo un quadratino per ogni giorno del mese e ogni giorno coloriamo il quadratino corrispondente con il colore che rappresenta l’emozione di quel giorno:gioia,rabbia,paura… non dimenticare la legenda!

SPENDING TRACKER

Immagine correlata

Per controllare le nostre spese mensili.

PAGINA DEI PROPONIMENTI

Da creare a inizio anno o mese.

Risultati immagini per bullet journal idee

LISTA DEI REGALI PERFETTI DA FARE A QUALCUNO

Immagine correlata

Alla prossima puntata!

CREDITS:foto da Pinterest e dal blog di Quasiorganizzata

Diario fai da te numero 9

Eccoci tornati con il diario fai da te!Oggi vi mostrerò come creare qualche collection da aggiungere al planning delle scorse puntate.

LIBRI DA LEGGERE

Se volete un’idea semplice ma molto carina e scenografica,potete creare questo:

Risultati immagini per book to read bullet journal

Se lo preferite minimalista questo è perfetto:

Immagine correlata

(la pagina a destra)

FILM DA VEDERE

Stesso discorso di prima.Molto scenografico:

Risultati immagini per film da vedere bullet journal

O minimalista:

Immagine correlata

NEED AND WANT

Qui è diverso.Potete fare una distinzione tra need (cioè cose che ci servono per lavoro o altro) e want (cioè cose che desideriamo):

Risultati immagini per need and want bullet journal

Oppure possiamo creare una semplice wishlist:

Risultati immagini per need and want bullet journal

Alla prossima!

CREDITS:tutte queste foto vengono da Pinterest e dal sito ufficiale Bullet Journal.

Come mantenere l’agenda giorno dopo giorno

Tutti iniziano la nuova agenda, a settembre o a gennaio,animati dalle migliori intenzioni.Tuttavia,dopo un po’,il 90% della gente abbandona la propria agenda.Capita anche a voi?Allora vediamo come rimediare.

Capiamo perchè abbiamo abbandonato l’agenda

I motivi più comuni sono:

  • abbiamo cominciato con pagine super decorate,ma poi ci siamo stufati di “perdere tempo”per decorare tutto.
  • riteniamo di non avere abbastanza tempo per mantenere un’agenda.
Semplifichiamo il nostro metodo di pianificazione

Mi raccomando:semplice da portare avanti non deve essere necessariamente antiestetico.

CONSIGLI PER SEMPLIFICARE
  • non usare troppi colori o keys complicate come geroglifici
  • se proprio vi piacciono le keys complicate potete aggiungere al bujo un segnalibro fisso così e legarci in fondo un foglietto con le keys e il color code
  • se usi solo una penna attaccata al bullet con un pen loop, ancora meglio.
  • puoi fare in modo grazioso le pagine di collection,che vedrai e userai per molto tempo,e fai più veloci e meno decorate le pagine todo giornaliere
  • per rendere graziosa la pagina,basta fare un titolo elegante e/o glitteroso *_*
Cerchiamo di capire se il problema sta nel supporto che usiamo

Magari il problema è un’altro:se non fa per noi il metodo del bujo,compriamo una normalissima agenda.

Eliminiamo il concetto “o decoratissimo o morte”

Qui il concetto è spiegato molto meglio da quasiorganizzata.E infine:

Goditi il tempo con la tua agenda.Bella o brutta che sia.

Numero 8 del diario fai da te

Eccoci qui!Oggi creeremo un nostro color code,che aggiungeremo alla legenda delle keys create nello scorso post.

Che cos’è il color code

Non è altro che la legenda di colori usata per definire la tipologia di un impegno.

Come crearlo

Ti basta fare dei quadretti,ognuno riempito con un colore diverso.Ecco qualche esempio:

Risultati immagini per color code bullet journal

Foto da pinterest

Foto da Appunti di consapevolezza

Facile,no?

Nelle prossime 4 puntate vi darò tante idee per le collection da inserire. Bye bye!

Numero 7 diario fai da te ^_^

Buongiorno ragazzi!Oggi vi parlerò di come creare le nostre chiavi.

Le chiavi si devono adattare alle vostre esigenze,ecco come:

  • Vi servirà un punto o un trattino “-“per indicare le cose da fare
  • il – diventerà una X o un segno di spunta per indicare le cose fatte
  • una sbarra “/” sul quadratino indica un compito iniziato
  • il simbolo “>” indica che l’ impegno è stato posticipato

A cui aggiungere,a piacimento:

  • un cuore,che indica qualcosa che ci piace
  • un asterisco *, ad indicare le priorità
  • un punto esclamativo,che indica le note importanti
  • un occhio,che indica la necessità di approfondire.

Nella prossima puntata parleremo del color code…stay tuden!