Archivi categoria: Bambini:feste & co.

Minichef: involtini di prosciutto cotto

 

involtini,involtini di cotto,involtini con cotto,involtini di prosciutto cotto e philadelphia,finger food,finger food senza cottura,le ricette di tina
Involtini di prosciutto cotto e philadelphia:ricetta per 6 involtini

Lavate,asciugate  e tritate il prezzemolo o erba cipollina.Stendete sul piano da lavoro la pellicola trasparente e  appoggiate sulla pellicola trasparente le fette di prosciutto cotto.

Ponete in una ciotola la philadelphia,aggiungete il prezzemolo o erba cipollina tritata,sale e parmigiano.Mescolate con cura il composto.Spalmate la philadephia sulle fette di prosciutto cotto.Arrotolate bene con la pellicola trasparente e fate riposare in frigo per un’oretta.

Prima di servire srotolate gli involtini,tagliateli con coltello a lama seghettata, poi tagliate ogni involtino in 3 parti.Servite gli involtini di prosciutto cotto e philadelphia e buon appetito!

Da Le Ricette di Tina  (foto e testi)

Come organizzare una festa di compleanno (8-12 anni)

Per un compleanno o un pomeriggio tra amici,ecco un possibile programma per l’organizzazione dei giochi:

Si comincia con un mini torneo di indovinelli a squadre,proseguendo poi con giochi competitivi come

Dopo un po’,per riposarsi,si può optare per un gioco di ruolo o altri giochi tranquilli:

Se i bimbi sono grandicelli, si può anche pensare di organizzare una gara culinaria,i cui prodotti saranno poi portati a casa dai bambini.

Alla prossima!

Il gioco dell’assassino

Questo è uno dei miei giochi di ruolo preferiti.Si gioca così:si prendono tanti pezzi di carta quanti sono i partecipanti;su uno si scrive ISPETTORE e su un’altro ASSASSINO.Tutti gli altri sono bianchi.Ogni giocatore pesca un biglietto e nessuno rivela il proprio ruolo . Tutti quelli con il biglietto bianco sono civili.Tutti cominciano a camminare per la stanza e l’assassino tocca la spalla a qualcuno senza farsi notare.La persona la cui spalla è stata toccata si dichiara morto ed esce dal gioco.L’ispettore,intanto,cerca di capire chi è l’assassino.Se l’assassino tenta di uccidere l’ispettore,il colpo è nullo. Quindi,se l’assassino tocca una persona e questa non dice nulla,l’assassino se che egli è l’ispettore.A un certo punto,l’ispettore dice chi secondo lui è l’assassino.Se ha indovinato,lui e i civili hanno vinto,in caso contrario il vincitore è l’assassino.

Alla prossima!

Castellone

Riempicampo

Il contrario esatto di svuotacampo: la parte iniziale è identica,ma lo scopo è correre nel campo avversario e portare i palloni nel proprio campo.Vince la squadra con più palloni alla fine dei 3 minuti.

Vietato:rubare i palloni all’avversario o impedirgli di prenderli.

Alla prossima!

Svuotacampo

Materiali:una dozzina o più di palloni

Giocatori:almeno 6 o 7

Durata:3 minuti a manche

Regole del gioco: ci si divide in 2 squadre e ci si posiziona in un campo diviso a metà.I palloni vengono divisi tra i 2 campi.Al via tutti lanciamo più palloni possibile nel campo avversario.Dopo 3 minuti,l’arbitro ferma il gioco e conta i palloni in ogni campo.La squadra con meno palloni vince.

Vietato:mettersi davanti a un giocatore avversario per impedirgli di lanciare;usare i piedi;lanciare dopo lo stop.

Alla prossima!

Minichef: sorrisi di patate

Sorrisi di patate

Ingredienti per 20 patatine:
  • 350 gr di patate
  • 1 cucchiaio di farina
  • sale
  •  olio
  •  pangrattato

PROCEDIMENTO

Lessa le patate e passale in una ciotola con il passapatate.Aggiungi la farina, il sale e mescola per compattare bene il tutto.

2

Versa il composto su un piano ricoperto di carta da forno, ricopri con un altro foglio e stendilo con un mattarello ad uno spessore di circa 1 centimetro.Con un tagliabiscotti tondo taglia le faccine e all’interno pratica i buchi per gli occhi con una cannuccia.Per la bocca invece fai un sorrisino con un cucchiaino.

6

Passa poi le faccine nell’olio e successivamente nel pangrattato.

7

 

8

Metti le faccine di patate su una teglia ricoperta di carta forno e cuoci in forno 180° per circa 15 minuti. Servi le patatine accompagnandole a delle salsine.patatine-sorriso

CREDITS:foto e ricetta di Mysia.info

Alla prossima!

Minichef: palline colorate

Comincia la serie di ricette per bambini!

PALLINE COLORATEpraline di cioccolato

Questa ricetta non necessita di cottura e permette di utilizzare la briciole dei biscotti secchi.

Ingredienti

  • 130 g di biscotti secchi
  • 100 g di mascarpone
  • 50 g di burro
  • 100 g di zucchero a velo
  • 3 cucchiai di ricotta
  • 60 g di cacao
  • granella di zucchero colorata

Procedimento

  1. Per prima cosa prendete i biscotti e sbriciolateli.
  2. In un’insalatiera piuttosto capiente mescolate il mascarpone e il burro, amalgamate bene e poi aggiungete lo zucchero a velo e la ricotta.
  3. Lavorate l’impasto per 15 minuti con un cucchiaio di legno, poi unite il cacao e i biscotti secchi precedentemente sbriciolati. Si otterrà un impasto denso.
  4. Prendete una piccola quantità di impasto, circa un cucchiaino e create delle palline con le mani. Questa sarà la parte più divertente per i bambini.
  5. Una volta create tutte le palline mettete la granella di zucchero colorata in una ciotola o un piatto fondo e fate in modo che si colorino in maniera più o meno uniforme.
  6. Sistemare le palline in un piatto e mettere in frigo per un’oretta per far rassodare l’impasto.
  7. Servire a temperatura ambiente.

RICETTA DI IL GIORNALE DEL CIBO

Pistole ad acqua fai da te!

Dopo i giochi d’acqua dell’altra volta non poteva mancare un tutorial come questo!In realtà non è per nulla impegnativo.

MATERIALI

  • una bottiglia di plastica vuota
  • un ago o un punteruolo
  • acqua a volontà
  • washi tape (facoltativo)

Difficoltà:facile

Tempo:10 minuti

PROCEDIMENTO

  1. Prendere la bottiglietta vuota (potete usarla da 0,5 o da 1l, dipende se volete realizzare una pistola o un vero e proprio cannone) e toglietele il tappo.
  2. Usate il punteruolo o l’ago per creare un buco al centro del tappo(più il buco sarà piccolo,maggiori saranno autonomia e precisione)
  3. Riempite la bottiglia,mettete il tappo e iniziate la partita!
  4. FACOLTATIVO:se volete,decorate la bottiglia con washi tape.

Alla prossima!

GIOCHI D’ACQUA fai da te!

Compleanno in estate? Ecco tante idee per dei divertentissimi giochi d’acqua!

     giochi di presentazione
  • Passarsi un gavettone,dicendo il nome del bambino a cui lo si vuole passare.Ovviamente,bisogna stare sempre all’erta per evitare di ritrovarsi bagnati da capo a piedi  ^_^
  • I bambini formano un cerchio e uno si mette al centro con un gavettone in mano,poi grida il nome di un altro bambino presente nel cerchio,lancia in alto il gavettone corre al suo posto.Nel frattempo,il bambino precedentemente menzionato corre in mezzo al cerchio e cerca di prendere al volo il gavettone,cercando di bagnarsi il meno possibile.Poi chiama un altro bambino e si ricomincia.Almeno fino alla distruzione del gavettone.
giochi di velocità
  • Questa gara si può svolgere sia a squadre che singolarmente. Bisogna creare un semplice percorso ad ostacoli, da affrontare tenendo un bicchiere pieno d’acqua in mano e cercando di rovesciarne il meno possibile.Se è una gara a squadre,quando il primo ha finito il percorso deve correre indietro e passare il bicchiere al secondo della fila,e così via fino alla fine della fila.Al termine della gara si consegnano 2 premi,uno alla squadra o al singolo che ha terminato per primo/a il percorso,e l’altro a chi ha rovesciato meno acqua.
  • Si può anche creare una semplice staffetta,sempre con il bicchiere d’acqua in mano.
giochi di precisione
  • Bisogna prendere un hula-hoop o un salvagente,girarlo verso i bambini e dire loro di tirare dei gavettoni lì dentro.Vince chi fa più canestri.
  • Altro gioco a squadre,ciascuna delle quali ha 2 secchi e una spugna.Un secchio,pieno d’acqua,è accanto al primo della fila,che ha anche in mano la spugna,mentre l’altro è a circa 10 metri di distanza.Al via,i caposquadra (quelli con in mano la spugna) la bagnano nel secchio che hanno accanto e corrono verso il secchio vuoto,dove strizzano la spugna la spugna.Poi corrono indietro,passano la spugna al secondo della fila e si mettono per ultimi.Vince la squadra che, alla fine del tempo (3-4 minuti circa)ha il secchio (quello lontano) più pieno.
giochi dove ci si bagna parecchio
  • Battaglia con i gavettoni:un must.
  • guardie e ladri (bagnati):uguali alle normali regole,ma le guardie-opportunamente provviste di gavettoni- devono colpire i ladri (magari mettente qualche asciugamano asciutto nella prigione ^_^).P.S. : nel link trovate il post con le classiche regole di guardie e ladri!