Pasta di sale DIY

La pasta di sale è un passatempo perfetto per bambini di tutte le età:mentre i più piccoli si impiastricciano le mani e ogni tanto mangiano un po’ di pasta (tranquilli genitori,non è buonissima ma è commestibile!),i più grandi possono tentare di creare qualcosa di grazioso e anche utile,come fermacarte e soprammobili.Questa ricetta di pasta prevede la cottura,ma potete anche scaldare la pasta su calorifero o lasciarla al sole per una giornata.

INGREDIENTI
100 gr. di farina
50 gr. di sale fino
10 ml. di olio di semi o d’oliva
60 ml. di acqua

 

1 Mescolare in una ciotola farina, sale,olio e acqua. Impastare bene gli ingredienti, aggiungendo altra acqua se necessario. Trasferire la pasta sul piano di lavoro infarinato e continuare a lavorarla con le mani per qualche minuto. Si otterrà un composto tondo e liscio.

Procedere con la cottura: mettere in forno a 130◦ a fuoco molto lento per 4/5 ore e, a cottura ultimata, lasciare raffreddare per qualche minuto.

Conservando in frigo la pasta,ben coperta da pellicola trasparente,essa può durare anche 6 mesi.

2 pensieri su “Pasta di sale DIY

  1. Bravissima Alice!! Proverò a farla con le mie bambine! Saranno entusiaste!! Mi fai vedere quando puoi qualche nuovo lavoretto carino con la pasta di sale da fare con le mie piccole?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *