Come scegliere l’ agenda perfetta per il nuovo anno

Lo so, lo so, il nuovo anno è ancora lontano(infatti tra poco comincerà finalmente l’ attesissima ESTATE! ), ma come vi avevo promesso nel post sul bullet journal, vi dovevo parlare di come scegliere la propria agenda perfetta *_*. Il tutto sarà diviso in paragrafi per aiutare chi legge a trovare ciò che gli serve. Buona lettura!

LE DIMENSIONI

A seconda dell’ uso che vorreste per la vostra agenda dovete attentamente valutarne le dimensioni:

  • un’ agenda che deve restare sempre in borsa non deve avere dimensioni enormi ( per esempio puoi utilizzare un’ A6 o un midori);
  • un’ agenda che sarà il planner di casa , come un diario alimentare o un’ agenda delle pulizie, può anche avere dimensioni maggiori, come A4 o A5.

LA TIPOLOGIA

Esistono molti tipi di agenda , alcuni molto diversi tra loro. Sta a te scegliere quella che più ti si addice. Ecco i più famosi tipi di agende:

  • Rilegatura a libro classica: è la più tipologia più comune di agende. Sai, ne fa parte anche quell’ agenda non datata regalatati dalla banca nel lontano 2001 e mai più degnata di uno sguardo…
  • Rilegatura a spirale:queste agende sono molto famose , ma anche (secondo me) molto comode per scrivere: basta girare l’ agenda su se stessa! *_*
  • Rilegatura ad anelli apribili: è la tipologia di agenda che utilizzo per pianificare il blog. Ha il vantaggio di poter aggiungere e togliere fogli.

Risultati immagini per agenda ad anelli idee

Agenda ad anelli di Unavitaacolori

  • Rilegatura a dischi: è la rilegatura delle famose Happy Planner. Grazie a degli speciali “buchi tagliati”, ottenuti con un’ apposita perforatrice, permette di inserire e togliere fogli.
  • Midori: ho scritto un post qui dove ne parlo più approfonditamente.
  • Bullet journal: come per il midori, ho scritto un post qui dove parlo delle basi di questo sistema, ma ne seguiranno molti altri!

LA CHIUSURA

Come pensate di chiudere la vostra agenda? Ecco alcune idee:

  • Con un elastico, come le cartellette di scuola (quelle porta-disegni) o i midori.
  • Chiusura con calamita, tipica delle agende ad anelli apribili.
  • Con una cerniera, per chi vuole tenere penne, gomme, stickers, scontrini e ricevute vicino all’ agenda senza il rischio di perdere qualcosa.zip planner pois kikkikzip personal planner kikkik

Foto di Valinapostit

E voi cosa usate per organizzare le vostre giornate?Fatemelo sapere *_*

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *